Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Aggiornamenti

WhatsApp si aggiorna: è ora possibile chiedere a Siri di leggere i messaggi più recenti

[app_310633997]

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

WhatsApp ha poche ore fa aggiornato il suo client per iOS introducendo una novità riguardante Siri. Aggiunte anche novità minori, che migliorano l’esperienza utente. [appscreens_310633997]

La versione 2.17.2 di WhatsApp introduce la possibilità per gli utenti di chiedere a Siri, assistente vocale dei dispositivi Apple, di leggere i messaggi più recenti. Una novità interessante, che permette di utilizzare la piattaforma anche con comandi vocali. L’opzione è disponibile solo per iOS 10.3 e versioni successive.

Le novità, comunque, non finiscono qui. Ecco il changelog completo della versione 2.17.2 di WhatsApp:

  • Ora potete chiedere a Siri di leggere i vostri messaggi più recenti (iOS 10.3+)
  • Miglioramenti al design delle schede Chiamate, Info Contatto e Info Gruppo
  • Nella schermata I miei Aggiornamenti, ora potete selezionare più stati alla volta per inoltrarli o eliminarli
  • Supporto per la lingua farsi

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.