Concorrenza

Fitbit vuole combattere Apple: in arrivo un nuovo smartwatch e le prime cuffie wireless [Leaks]

Fitbit si prepara a lanciare due nuovi dispositivi per fare concorrenza ad Apple nel settore degli indossabili e della musica. Il lancio è previsto entro la fine dell’anno, anticipando il rilascio dei prossimi modelli Apple.

Apple è l’azienda che ha venduto il maggior numero di smartwatch al mondo, Fitbit è quella che ha venduto il maggior numero di fitness band ma l’azienda vuole riuscire a conquistare anche il pubblico di Apple.

fitbit smartwatch concorrenza apple watch

Tra qualche mese sarà infatti disponibile il nuovo smartwatch di Fitbit che oggi vi riusciamo già a mostrare in un leak di Yahoo Finance.

L’orologio, che costerà circa 300$, prevede tante funzioni già presenti sull’Apple Watch Serie 2, incluso il GPS per offrire un miglior monitoraggio dell’attività sportiva ed il sensore per il battito cardiaco. Avrà una scocca unibody in alluminio molto leggera e soprattutto molto sottile, un display a colori da 1.000 nits di luminosità ed includerà la possibilità di sfruttare i pagamenti wireless tramite NFC. Attraverso un’apposita funzione, l’orologio sarà in grado di riprodurre musica da Pandora e di salvarla nella cache per una successiva riproduzione offline. La batteria durerà fino a 4 giorni.

fitbit cuffie wireless concorrenza beatsx

Parallelamente, Fitbit lancerà le sue prime cuffie Wireless da 150$ che verranno contrapposte alle recenti BeatsX. Saranno disponibili in due colori “Nightfall Blue” e “Lunar Gray”.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!