iPhone 7

iPhone 7 resta ancora lo smartphone più venduto al mondo

Un’analisi di mercato conferma ancora una volta: iPhone 7 è ancora lo smartphone più venduto al mondo

Stando all’analisi effettuata da Strategy Analytics, l’iPhone 7 è tutt’ora lo smartphone più popolare al mondo. Vediamo nel dettaglio quali sono i dati di vendita rilasciati.

iphone 7

iPhone 7 e iPhone 7 Plus rappresentano i due smartphone più venduti al mondo con 21,5 milioni e 17,4 milioni di unità rispettivamente. I dati si basano sull’ultimo trimestre fiscale registrato dalle varie aziende. Subito dopo gli smartphone Apple troviamo quello di OPPO, più precisamente l’R9 con 8,9 milioni di unità. In quarta posizione, probabilmente al posto di quello che sarebbe dovuto essere il Galaxy Note 7, troviamo il Galaxy J3, seguito dal J5.

smartphone

Nell’ultimo trimestre fiscale sono stati venduti circa 294,4 milioni di smartphone. Circa il 13% di tutti questi sono iPhone 7 o iPhone 7 Plus. Un bel traguardo per Apple, che se affiancato agli altri modelli venduti, raggiungiamo un totale di 50,8 milioni di unità, praticamente il 1/6 di tutti gli smartphone venduti.

Un altro dato interessante riguarda l’enorme diffusione del modello Plus dell’ultimo melafonino. Tra i due modelli di diverse dimensioni c’è infatti un rapporto di vendita pari a 55/45. Questo non era mai successo da quando Apple ha iniziato a proporre due diversi dispositivi ogni anno. Anche Tim Cook ha ribadito il fatto, che il modello Plus è ancora molto richiesto da molti utenti in tutto il mondo.

Via | MacRumors

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!