Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple Park ha perso un’occasione: Manca l’asilo
Notizie

Apple Park ha perso un’occasione: Manca l’asilo 

E’ costato 5 miliardi di dollari, dentro c’è praticamente tutto quello che un dipendente può sognare o solo immaginare eppure.. manca un asilo.

Il nuovo quartier generale di Apple è davvero immenso, ha uno spazio pensato nei minimi dettagli per qualsiasi cosa, copre una superficie di 70 ettari con un centro di ricerca e sviluppo, parcheggi interni e sotterranei, area caffetteria, area ristorante, immensi centri fitness e benessere da coprire una superficie di 9000 metri quadrati, area yoga su due piani, zona medita, dentista, ma nessuno spazio per accudire i figli più piccoli dei dipendenti.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

apple park asilo

Secondo Quartz l’asilo è davvero importante in un’azienda come Apple ed in una struttura così grande da accogliere 12.000 dipendenti. A lungo andare, porterebbe anche dei guadagni all’azienda perchè è risaputo che tutte le ore che non si trascorrono a lavoro equivalgono a dei soldi che vanno persi.

Quando un genitore ha dei bambini così piccoli si assenterà spesso da lavoro, sia per poche ore che per intere giornate, sarà molto più stressato perchè dovrà muoversi da un posto all’altro per riportarlo a casa ad una determinata ora e sarà meno tranquillo nell’avere il bambino lontano.

Dedicare un’area ai più piccolo avrebbe giovato la serenità dei neo-genitori e rafforzato il legame tra dipendenti e società.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.