Apple investe 1 miliardo di dollari in obbligazioni per finanziare progetti energetici “verdi”. Sarà un ottimo modo per far rientrare del denaro negli Stati Uniti senza pagare tasse ma nel frattempo contribuirà a qualcosa di buono per salvare il nostro Pianeta.

Apple ha avviato il secondo importante investimento di 1 miliardo di dollari in obbligazioni volte a finanziare la costruzione di nuovi impianti per l’energia rinnovabile e per migliorare l’efficienza energetica.

Le obbligazioni matureranno nel 2027 e dovrebbero rendere da 95 a 100 punti base in più rispetto al valore iniziale, secondo quanto dichiarato da Bloomberg. La vendita è stata organizzata da Bank of America Goldman Sachs e JPMorgan Chase.

Apple ha dichiarato che questo investimento in obbligazioni fa parte anche del suo piano di tutela e salvaguardia dell’ambiente. L’azienda vuole riuscire anche a riutilizzare i materiali di scarto per produrre nuovi prodotti. L’intenzione è stata rivelata all’inizio di Aprile e Liam riesce già a svolgere un ottimo lavoro con gli iPhone.

Apple ha cercato di opporsi alla scelta di Trump di uscire dall’accordo di Parigi sul clima e Tim Cook crede fortemente che i cambiamenti climatici siano pericolosi e che questo pianeta abbia bisogno di una maggiore cura.