PUBBLICITÀ
AppleNotizie

Il gradimento di Tim Cook come CEO scende al 93%. La sua figura cala in 53esima posizione nella classifica dei CEO

Cook retrocede nella classifica di gradimento dei CEO redatta da Glassdoor.

L’amministratore delegato di Apple, Tim Cook, ha perso molte posizioni nell’annuale classifica di gradimento dei CEO di Glassdoor, che solo una dozzina di mesi fa lo vedeva conquistare l’ottavo posto, adesso si trova al numero 53 ma rimane comunque popolare tra le figure chiave delle aziende tech.

Questo dato potrebbe destare preoccupazione per alcuni ma non per Cook che conosce le dinamiche che caratterizzano questa classifica. Diversi sono infatti i fattori che concorrono nel determinare l’indice di gradimento. Quest’anno, Tim Cook ha ottenuto il 93% di approvazione da parte dei suoi dipendenti. E’ stato questo a determinare la posizione in classifica. Il CEO più apprezzato è stato Benno Dorer della The Clorox Company con il 99% di approvazione ed il conseguente primo posto in classifica.

La classifica di Glassdoor si basa su valutazioni anonime dei dipendenti ed ha una certa importanza perchè la classifica viene seguita dagli investitori delle aziende che ne tengono conto per le loro decisioni.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button