Apple TV

La nuova Apple TV includerà un nuovo telecomando con feedback aptico

Ora che sappiamo anche il nome della Apple TV di nuova generazione, un altro tassello si aggiunge e toglie pathos alle presentazioni di domani e questa volta riguarda il telecomando Siri proprio della Apple TV.

PUBBLICITÀ

Dopo aver analizzato a fondo il codice della GM di iOS 11 clamorosamente sfuggito ai controlli di Apple, lo sviluppatore Guilherme Rambo ha trovato riferimenti che riguardano un aggiornamento al telecomando Siri che potrebbe prevedere il feedback aptico.

Dal codice di iOS 11 si evince che la Apple TV di nuova generazione monterà il processore Fusion A10X, lo stesso del nuovo iPad Pro, accompagnato da 3 GB di RAM.

Lo sviluppatore ha trovato nel codice di iOS 11 due riferimenti molto chiari che indicano “Actuator Calibration” e “Force Calibration” che sembrano riferiti all’inclusione, sul telecomando, del feedback aptico.

Con il termine feedback aptico si intende quella serie di funzioni che rendono l’uso di dispositivi touch quanto più simili possibili a dispositivi con tasti fisici sfruttando piccoli motori che rispondono con una vibrazione alla pressione dello schermo o dell’area funzionale.

Questo spiega anche la porzione di codice che definisce una “Vibe Waveforms” con una possibile vibrazione del telecomando.

Non è ancora chiaro se il nuovo telecomando subirà un rinnovamento di design o se sarà completamente ri-progettato, forse con un’area touch più distinguibile dal resto dell’accessorio. Domani, all’evento Apple che iSpazio seguirà a partire dalle ore 18, scopriremo anche le novità della Apple TV 4K e dei contenuti video in 4K offerti su iTunes.

Via | CultOfMac

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button