L’iPhone X è il primo smartphone di Apple completamente privo del tasto Home. Il tasto era fondamentale per richiamare una serie di azioni, il Multi-tasking, la funzione Reachability, Apple Pay, Siri ed altro ancora. Rimuovere questo tasto ha creato diversi problemi ad Apple che l’azienda ha risolto abbinando le stesse funzioni al tasto di accensione.

  • 1 click sul tasto di accensione: blocca lo schermo
  • 2 click sul tasto di accensione: portano subito ad Apple Pay
  • 1 click prolungato: attiva Siri

A questo punto la domanda sorge spontanea:

Come si spegne l’iPhone X?

L’iPhone X non può più essere spento tramite il click prolungato sul tasto di accensione e questo rende l’operazione sicuramente più scomoda. Adesso però, esistono 3 metodi per farlo:

1. Il primo probabilmente risulterà anche il più semplice da ricordare e da utilizzare: basta premere 5 volte sul tasto di accensione per far apparire la schermata SOS e cartella clinica sulla Lockscreen. Qui troverà spazio anche lo slider per lo spegnimento dello smartphone.

2. Il secondo richiede l’utilizzo di due mani e consiste nel premere contemporaneamente tutti e tre i tasti fisici che compongono il telefono, vale a dire: Accensione + Volume Su + Volume Giu. Questo non va confuso con il Riavvio forzato, per il quale basta premere Accensione + Volume Giu, oppure la cattura di uno screenshot che avviene con Accensione + Volume Su.

3. Il terzo metodo è via software: basta entrare in Impostazioni > Generali > Spegnimento.

Spegnere l’iPhone X è dunque più “macchinoso”, un fattore che però potrebbe leggermente aiutare il ritrovamento tramite “Trova il mio iPhone”.