Icona applicazione Google Drive – archiviazione

Google Drive – archiviazione

Google LLC
Gratis

Google ha da poco aggiornato la propria applicazione Drive per aggiungere il supporto ad iOS 11. Finalmente potremo gestire tutti i nostri file nel cloud direttamente dall’applicazione nativa “File” presente su iPhone e iPad.

  • Google Drive – archiviazione
  • Google Drive – archiviazione
  • Google Drive – archiviazione
  • Google Drive – archiviazione
  • Google Drive – archiviazione

Dopo una settimana dal rilascio ufficiale di iOS 11, Google Drive è stato finalmente aggiornato. La sua integrazione con l’applicazione File ci aiuterà indubbiamente nella gestione di tutti i nostri documenti, ma anche di immagini, video ed altri tipi di file. Nel nuovo “Finder” di iOS 11 possiamo aggiungere Google Drive come sorgente cloud, proprio com’è possibile farlo con iCloud Drive e Dropbox. Successivamente la gestione dei nostri file sarà immediata, con tutti i permessi previsti dall’applicazione File e gli altri servizi di cloud.

Purtroppo però, per aprire i documenti salvati su Google Drive tramite l’applicazione File, dovremo possedere comunque le applicazioni Documenti e Fogli di Google. Una volta fatto tap su un documento salvato in Google Drive tramite File, l’applicazione caricherà prima la schermata di Google Drive per poi aprire Documenti. Un passaggio è quindi decisamente di troppo e rallenta leggermente l’apertura dei documenti. Speriamo che con i futuri aggiornamenti tutto questo verrà risolto.