iPhone 8Video

iPhone 8 Plus sfida la nuova GoPro Hero 6 nella registrazione video in 4K 60 FPS [Video]

EverythingApplePro ha da poco pubblicato un nuovo video comparativo. Questa volta i protagonisti sono l’iPhone 8 Plus e la nuova GoPro Hero 6. Entrambi i dispositivi sono in grado di registrare favolosi video in 4K a 60 FPS, ma quale dei due sarà il migliore?

Nella giornata di ieri l’azienda GoPro ha annunciato l’arrivo della sua nuova action cam. Si chiama Hero 6 e rappresenta il naturale step evolutivo della precedente Hero 5. Tra le novità principali troviamo indubbiamente la possibilità di registrare video in 4K a 60 fotogrammi al secondo, mentre lo slow motion è disponibile in Full HD a 240 FPS. Oltre a questo l’action cam dispone di un nuovo processore dedicato, la più avanzata stabilizzazione ottica, l’impermeabilità fino a 10 metri, controllo vocale, GPS, accelerometro, giroscopio e molto altro ancora. Il prezzo di lancio in Italia sarà di 569,99€, leggermente superiore a quello della Hero 5.

EverythingApplePro ha già avuto modo di mettere le mani sulla nuova GoPro, così come sul più recente iPhone 8 Plus. Entrambi i dispositivi sono in grado di registrare video in 4K a 60 fotogrammi al secondo, ognuno con i suoi vantaggi e svantaggi.

Come potete vedere dal video comparativo sottostante, la GoPro ha un angolo di visione decisamente più ampio, grazie alla lente Fish Eye. Nonostante questo la qualità video è ottima su entrambi i dispositivi. Per quanto riguarda la registrazione audio invece, l’iPhone 8 Plus è in netto vantaggio, grazie ai numerosi microfoni che permettono la riduzione dei rumori.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!