Concorrenza

Anche il Samsung Galaxy S9 avrà una fotocamera anteriore con riconoscimento facciale 3D

Ancora una volta Samsung sembrerebbe essere in procinto di fornire una risposta concreta ad Apple introducendo un sensore 3D nella fotocamera anteriore del prossimo Galaxy S9, potenziando così il suo riconoscimento facciale.

Come in molti già sapranno il Samsung Galaxy S8, così come il più recente Note 8, può già contare su di un sistema di riconoscimento dei volti che però presenta diversi problemi, sia sotto il profilo della sicurezza che per quello della velocità d’accesso.

Stando alle ultime indiscrezioni dalla Cina però, Samsung sta già studiando un nuovo sistema in grado di sfruttare i sensori tridimensionali, in modo del tutto simile a quanto avviene su iPhone X, per velocizzare il funzionamento dello scanner facciale massimizzando, inoltre, la sicurezza.

La casa coreana potrebbe dunque decidere di abbandonare sia il sensore dell’iride sia quello delle impronte digitali, adottando una soluzione completamente diversa dopo le opportune valutazioni, sopratutto per non rischiare di imbattersi nei problemi di approvvigionamento che potrebbero rendere difficilmente reperibile iPhone X. Staremo a vedere.

Via | Sammobile

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!