Trascorsi ormai più di 48 ore dalla messa in vendita del nuovo e atteso iPhone X, in rete iniziano a girare test e prove sull’incredibile tecnologia che Apple ha sviluppato per questo smartphone. Stiamo parlando ovviamente del Face ID, un sistema di sicurezza denominato TrueDepth, in grado di mappare il nostro volto grazie ad un proiettore a 30.000 punti e un sensore ad infrarossi per leggerli.

Per chi ancora non fosse chiaro il funzionamento di questa nuova tecnologia ricordiamo che, in pochi istanti, il proiettore è in grado di inviare 30.000 punti sul nostro volto. Questi punti vengono letti dal sensore e da un chip dedicato che ricreano una mappa in 3D che viene automaticamente comparata con la firma archiviata in modo cifrato nel Secure Enclave.

Ecco il video girato con una videocamera ad infrarossi in grado di vedere ciò che ad occhio nudo non è possibile fare.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

E’ davvero incredibile come un sistema così avanzato abbia una velocità tale da rendere il tutto praticamente impercettibile.

Via | TheVerge