Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Facebook lancia il servizio di pagamenti all’interno di Messenger anche nel Regno Unito
Aggiornamenti

Facebook lancia il servizio di pagamenti all’interno di Messenger anche nel Regno Unito 

Finalmente Facebook ha iniziato ad espandere il suo servizio di pagamenti all’interno di Messenger. Presto arriverà per gli utenti del Regno Unito, che potranno inviare e ricevere denaro direttamente dall’applicazione Messenger.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Inizialmente Facebook ha lanciato il proprio servizio di pagamenti esclusivamente per gli Stati Uniti. Ora però raggiungerà presto anche il Regno Unito, per poi espandersi probabilmente per tutta l’Europa entro qualche anno. Facebook sta ultimando gli accordi con le banche per poter portare il servizio ad un numero elevato di persone.

Grazie a questa pratica funzionalità gli utenti possono inviare e ricevere denaro dagli amici di Facebook e dai propri contatti telefonici. Sarà infatti estremamente semplice inviare una qualsiasi somma di denaro, direttamente dalla carta di credito o prepagata associata al servizio. In questo modo potremo ad esempio dividere il conto tra amici in un ristorante, pagare la babysitter, inviare denaro per l’acquisto di un regalo ecc.

Apple sta lavorando su un servizio simile, dedicato a tutti gli utenti iOS. Si chiama Apple Pay Cash e dovrebbe uscire entro la fine dell’anno sulla più recente versione di iOS 11. Il servizio Apple sfrutterà le carte associate ad Apple Pay insieme alle funzionalità di iMessage per poter inviare e ricevere denaro.

Via | MacRumors

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.