Le novità dell’iPhone X riguardano principalmente il nuovo schermo OLED privo di cornici e la fotocamera frontale TrueDepth. In questo articolo andremo a soffermarci proprio su quest’ultima caratteristica e sulle sue impostazioni. Possiamo infatti scegliere la sensibilità del Face ID adattandolo alle nostre esigenze.

Face ID riesce a riconoscere il proprietario dello smartphone sbloccando lo schermo, autorizzando pagamenti e quant’altro. Nelle impostazioni tuttavia, troviamo una voce molto interessante per regolarne la sensibilità.

Tutto gira intorno al”Rilevamento dello Sguardo“.

Il Face ID è molto sicuro perchè oltre a riconoscere il volto, può determinare anche se avete gli occhi aperti e lo sguardo rivolto verso lo schermo. Se siete soliti utilizzare occhiali da sole molto scuri, il rilevamento dello sguardo potrebbe non riuscire a penetrare le lenti e quindi potrebbe non “vedere” i vostri occhi. Di conseguenza l’iPhone non si sbloccherà e maledirete il Face ID pensando che non funzioni bene. In questo caso invece, basta disattivare questa funzione in Impostazioni > Face ID e codice.

Ci sarà ancora un certo livello di protezione in quanto sarà ancora necessario riconoscere il vostro volto per accedere alla Home, le applicazioni ed i pagamenti, quindi nessun altra persona potrà utilizzare il vostro iPhone, tuttavia, senza il rilevamento dello sguardo abbasserete la sensibilità del riconoscimento ed anche la sicurezza. Chiunque infatti, potrà rivolgere il vostro iPhone X verso di voi, anche mentre dormite, per riuscire a sbloccarlo.

Proprio per questo motivo, da un punto di vista prettamente legato alla sicurezza, vi consigliamo di tenere l’interruttore attivo. Ben meno “fondamentale” è invece il secondo interruttore, ovvero la “Funzionalità di rilevamento dello sguardo” che sostanzialmente non fa altro che abbassare il volume della suoneria e degli avvisi quando guardate lo schermo oppure evita che il display possa spegnersi automaticamente dopo un certo numero di secondi se state continuando a guardarlo. Disattivando soltanto quest’ultima funzione risparmierete anche batteria.