Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Nvidia GeForce NOW è ora disponibile gratuitamente per tutti gli utenti Mac
Mac

Nvidia GeForce NOW è ora disponibile gratuitamente per tutti gli utenti Mac 

Nvidia ha reso disponibile la beta di GeForce NOW, il servizio che vi permette di sfruttare i server Nvidia per poter giocare ai vostri giochi. Scopriamo insieme cosa vi permette di fare questo servizio e com’è possibile ottenerlo sul vostro Mac!

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Grazie a GeForce NOW possiamo avviare i nostri giochi preferiti, direttamente dai server Nvidia. Questo significa che basterà avere una buona connessione per poter giocare a qualsiasi gioco a 1080p e 60 fotogrammi al secondo, anche su un dispositivo Mac piuttosto datato. Ovviamente per avviare un determinato gioco, dovrete averlo acquistato ad esempio su Steam o altri store digitali.

Da questo indirizzo è possibile scaricare il client Mac di GeForce NOW, mentre qui trovate la lista dei giochi attualmente compatibili con il servizio. In questo momento Nvidia offre in maniera completamente gratuita il servizio GeForce NOW, essendo quest’ultimo ancora in versione beta. Non ci è dato a sapere fino a quando durerà questo periodo di prova, ma potrebbe estendersi ancora per parecchi mesi.

Nella nostra prova abbiamo utilizzato un MacBook Pro del 2012 ed una connessione da 100 megabit. Abbiamo quindi potuto giocare ad esempio a F1 2017 con le massime impostazioni grafiche, così come a Dishonored, Skyrim Special Edition e Call Of Duty World War II. Mentre F1 2017 è effettivamente disponibile per macOS, gli altri non sono nemmeno compatibili con il sistema operativo Apple. Il servizio Nvidia ci ha quindi permesso di trasformare un MacBook piuttosto datato in un laptop da gaming in maniera completamente gratuita.

Una volta terminato il periodo di prova, il servizio verrà lanciato con un prezzo ancora sconosciuto. Dovremo quindi pagare un abbonamento mensile per poter utilizzare i server Nvidia a nostro piacimento.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.