Guide

Come creare una versione “tarocca” delle Animoji su tutti gli altri dispositivi

Le Animoji sono sicuramente una simpatica aggiunta, presente esclusivamente sull’iPhone X, grazie ai sensori di riconoscimento facciale. Scoprite come poterle creare ed utilizzare anche su un qualsiasi dispositivo iOS ed Android in questa nostra guida dedicata.

PUBBLICITÀ

Come vi abbiamo spiegato in questo nostro articolo dedicato, le Animoji sono una funzionalità esclusiva dell’iPhone X. Per poterle creare infatti, necessitiamo del sensore TrueDepth presente esclusivamente in quest’ultimo smartphone Apple. Il sensore riconosce i movimenti della nostra faccia, grazie ad un campionamento tridimensionale piuttosto dettagliato, in grado di far funzionare anche il sistema di sicurezza Face ID.

MRRMRR - Faceapp Face Filters (AppStore Link)

Nome:

MRRMRR - Faceapp Face Filters
Gratis

Categoria:

Photo & Video

Detto questo, sappiamo che le applicazioni come Instagram, Snapchat o MSQRD hanno dei filtri facciali applicabili in tempo reale. Queste funzionano esclusivamente grazie al software realizzato dagli sviluppatori e chiaramente con la fotocamera frontale integrata. Esattamente in questo modo gli sviluppatori di I Love IceCream sono riusciti a creare un’applicazione che replica le Animoji. Ovviamente il risultato finale non è lo stesso, in quanto manca un hardware dedicato in grado di campionare i movimenti facciali. Se però volete utilizzare le Animoji su un qualsiasi smartphone questa rappresenta una buona soluzione.

    

L’applicazione MRRMRR è disponibile gratuitamente sia su iOS che su Android.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button