Rumors

Apple interessata ad acquistare Shazam per 400 milioni di dollari

[app_284993459]

Dopo aver stretto una collaborazione che dura già da qualche anno, sembra che adesso Apple abbia deciso di portare a termina l’acquisizione completa di Shazam, il servizio di riconoscimento dei brani più popolare ed utilizzato al mondo.

Con Shazam bastano pochi secondi di audio per ottenere il titolo di una canzone, il testo e tante altre informazioni. Apple utilizza già Shazam all’interno di Siri, permettendoci di chiedere “Qual è il titolo di questo brano?”

Secondo quanto riportato da Tech Crunch, Shazam potrebbe presto essere inglobata da Apple per 400 milioni di dollari, una cifra inferiore rispetto a quanto richiesto qualche anno fa, quando si parlava di un miliardo di dollari.

Oltre al riconoscimento dei brani, da qualche tempo Shazam stava intraprendendo una nuova strada, quella della realtà aumentata attraverso degli appositi tag con QR code speciali in grado di visualizzare informazioni aggiuntive su cantanti, concerti, mostrare foto a 360° e tanto altro ancora.

Senza uscire dal campo musicale quindi, i QR di Shazam riescono a fornire informazioni aggiuntive ed interattive partendo da locandine, riviste, biglietti e quant’altro.

Apple potrebbe essere interessata anche a questo oltre che al servizio di riconoscimento dei brani e quindi l’acquisizione sembra ormai cosa certa anche se i vertici di entrambe le aziende per il momento non stanno rilasciando dichiarazioni. Staremo a vedere.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!