iPhone X sbloccato tramite Face ID da una donna in Cina, la proprietaria ottiene un rimborso, ma non è tutto.

La notizia giunta da poco dalla Cina e pubblicata dal South China Mornig Post, riporta il caso di una donna che, dopo aver configurato il nuovo dispositivo ha scoperto che la sua collega a lavoro era capace di sbloccarlo al primo colpo.

Apple ha dichiarato che c’è 1 possibilità su un milione che il nostro iPhone X possa essere sbloccato tramite Face ID da un altro individuo. Eppure è successo e più di una volta, la donna infatti dopo l’accaduto, si è subito recata in un Apple Store per sottoporre il caso ed Apple le ha offerto un rimborso che lei ha utilizzato per acquistare un altro dispositivo e anche questa volta davanti allo staff incredulo dopo la configurazione la collega è riuscita immediatamente a sbloccarlo. Non si sa quali siano le intenzioni della cinese e se abbia o meno intenzione di passare ad un altro dispositivo avvalendosi del secondo rimborso da lei ottenuto. Qual’ora ci fossero novità o dichiarazioni da parte di Apple vi terremo informati.