Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Rumors

Apple già a lavoro su batterie più potenti per gli iPhone del 2019

Ancora una volta Ming Chi Kuo ci da delle anticipazioni su quelle che saranno le future mosse di Apple. Dopo aver svelato l’arrivo di 3 modelli di iPhone nel 2018, oggi veniamo a sapere che tutti e tre avranno una fotocamera 3D avanzata soltanto nella parte frontale mentre dovremo attendere il 2019 per veder arrivare la TrueDepth camera anche nella parte posteriore.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Tutto questo significherà un maggior consumo di energia e quindi la necessità di impiegare batterie più grandi e più potenti di quelle attuali.

Secondo l’ultimo rapporto agli investitori, Apple starebbe già studiando delle soluzioni per ridurre l’ingombro dei componenti interni lasciando spazio a batterie fisicamente più grandi ma anche migliorate in grado di durare più a lungo.

L’azienda starebbe valutando tecnologie come quella system-in-package, dove vengono utilizzati circuiti stampati simili a substrati e altri processi di produzione per ridurre l’ingombro della scheda madre. Secondo Kuo, Apple utilizzerà circuiti stampati a radiofrequenza siglati RFPCB che occupano ancora meno spazio dei circuiti stampati flessibili FPCB.

Comments

Potrebbero piacerti

MacBook Pro

I modelli ricondizionati vengono accuratamente ispezionati, testati, puliti, riconfezionati e forniti con la garanzia standardizzino di un anno di Apple

Notizie

Facebook ha appena introdotto una nuova funzionalità, sia sul sito in versione desktop che nelle appilcazioni mobile per i terminali iOS, Android e BlackBerry....

Concept

Uno studente ha realizzato un concept specifico per la funzione split view e slide over per iPad, gestendo in maniera più professionale la possibilità...

Operatori

La fusione tra Wind e Tre ha creato un grosso operatore che oggi lancia sul mercato il proprio virtuale chiamato Very Mobile. Per i...

Advertisement

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.