Come eseguire il JailbreakJailbreak

Rilasciato il Jailbreak di iOS 11.1.2 ed Apple TV

La community non poteva svegliarsi con un regalo migliore: il famoso hacker Jonathan Levin, in arte Morpheus, ha rilasciato un jailbreak per tutti i dispositivi a 64bit che permette lo sblocco da iOS 11.0 a iOS 11.1.2 utilizzando gli exploit del team Google “Project Zero”, specializzato nella ricerca di vulnerabilità 0-Day. È stato rilasciato anche LiberTV per il jailbreak della Apple TV.

Purtroppo gli utenti non esperti non possono ancora beneficiare di questo Jailbreak per iOS, perchè non è stato ancora aggiunto il supporto a Cydia, ai Tweak e all’iniezione di codici. Questo è solo lo scheletro di ciò che la comunità reputa “jailbreak”, non essendo pronto all’uso; di fatto questo rilascio dovrebbe interessare solo gli sviluppatori che già ora possono studiare e perfezionare gli exploit e modificare i Tweak esistenti per far si che supportino al meglio il nuovo sistema operativo.

Questo jailbreak segue la linea di quelli rilasciati in precedenza, ossia è semi-untethered. Significa che ogni settimana dovrete reinstallare l’app per lo sblocco poichè il certificato sviluppatore verrà revocato.

Risulta quindi più utile andare a vedere come eseguire il Jailbreak della Apple TV.

Istruzioni per effetturare il jailbreak

Premessa: funziona su Apple TV ed Apple TV  4K con tvOS 11 oppure 11.1:

1. Scaricate il file .ipa di LiberTV

2. Scaricate Cydia Impactor

3. Aprite Cydia Impactor nel vostro computer e collegate il dispositivo Apple 

4. Trascinate l’.ipa di LiberTV sulla finestra di Impactor

5. Inserite i dati del vostro ID Apple, prima la mail, poi la password

6. Una volta che l’app è apparsa sulla schemata Home del vostro iDevice andate in Impostazioni > Generali > Gestione profili e dispositivo > Autorizzate il profilo sviluppatore con il nome del vostro ID Apple.

7. Tornate sulla Home e aprite l’app LiberTV

8. Fate partire il processo di sblocco!

 

Nota:

Per questo riguarda iOS 11, il jailbreak esiste, si chiama LiberIOS, l’installazione è identica a quella descritta qui sopra ma è ancora in fase preliminare e destinato agli sviluppatori. Un utente semplice non avrà modo di usufruire di questo tool. Vi ricordiamo che la pratica del jailbreak comporta sempre dei rischi importanti che potrebbero compromettere il vostro iDevice, pertanto iSpazio vi consiglia di non effettuare questo jailbreak su iOS 11 fino a che non diventerà completo, sicuro e soprattutto fino a quando non includerà cydia.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!