Nella lettera ai clienti, nella quale Apple ha cercato di chiarire la faccenda della batteria e delle performance, l’azienda ha promesso di abbassare il prezzo delle batterie sostitutive a 29$. Quest’azione sarebbe dovuta partire verso la fine di Gennaio ma oggi il comunicato è stato modificato.

Apple ha anticipato i tempi e già da oggi riuscirà a sostituire le batterie di iPhone non più in garanzia al prezzo ridotto. Non dovremo quindi attendere la fine di Gennaio nè ulteriori comunicazioni, la novità ha luogo da oggi fino a Dicembre 2018.

Pensavamo di aver bisogno di più tempo per essere pronti ma siamo felici di offrire ai nostri clienti un costo inferiore per una nuova batteria già da adesso. Inizialmente potremmo avere scorte limitate di batterie, in base all’afflusso, ma comunque soddisferemo tutte le richieste.

Ricordiamo che senza questo programma, una batteria sostitutiva per un iPhone fuori garanzia sarebbe costata 79$ (89€ in Italia).