Apple

L’iniziativa “Everyone Can Code” di Apple raggiungerà presto gli istituti italiani

Oggi Apple ha annunciato l’espansione dell’iniziativa “Everyone Can Code” a diversi paesi europei. I corsi di programmazione definiti dall’azienda di Cupertino raggiungeranno anche le università ed istituti italiani nel 2018.

Apple da diversi anni continua a promuovere i propri corsi di programmazione all’interno del territorio statunitense. Tim Cook ha sostenuto più volte l’importanza del saper lavorare con i vari linguaggi di programmazione. Questa volta ha dichiarato infatti:

La programmazione è una conoscenza essenziale per il lavoro odierno. Tramite Everyone Can Code stiamo dando la possibilità alle persone di imparare, scrivere ed insegnare la programmazione. Da quando abbiamo lanciato “Everyone Can Code” due anni fa, abbiamo notato un entusiasmo sempre maggiore delle scuole nei confronti dell’iniziativa.

Oggi è finalmente arrivato l’annuncio dell’espansione dell’iniziativa a 70 istituti europei, situati nel Regno Unito, Francia, Italia, Spagna, Olanda, Svezia, Danimarca, Norvegia, Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Irlanda, Lussemburgo, Polonia e Portogallo. Anche l’Italia è presente in questa lista, ma attualmente non sappiamo quali istituti aderiranno all’iniziativa. Sarà quindi nostro compito segnalarvelo il prima possibile, quando verranno effettivamente annunciati gli istituti aderenti.

Tramite questi corsi gli studenti impareranno a programmare con il linguaggio di programmazione Swift, realizzato direttamente da Apple per i propri sistemi operativi. Imparando questo linguaggio sarà poi possibile applicare le stesse basi per l’utilizzo di altri linguaggi popolari con una struttura molto simile.

Via | CultOfMac

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!