HomePod

iOS 11.2.5 rivela che sarà possibile disattivare Siri su HomePod tramite gli scenari di HomeKit

Nuove icone scoperte nell’ultima build di iOS 11.2.5 hanno rivelato alcune funzionalità che potrebbero arrivare con il lancio sul mercato di HomePod. In particolare, gli utenti potrebbero essere in grado di creare scenari personalizzati utili per silenziare le funzioni “Hey Siri” dello smart speaker.

In un’immagine condivisa da Filipe Espósito su Twitter, le icone che appaiono nell’app Home di apple per iPhone sembrano mostrare un HomePod affiancato da un simbolo che indica Siri silenziato. Alcune icone non a caso includono “siri-off” nel nome del file, dando maggior peso alla scoperta.

Come altri dispositivi Apple rilasciati di recente, HomePod include alcune funzionalità sempre attive da utilizzare con comandi vocali, permettendo all’utente di richiamare Siri semplicemente parlando. Tuttavia in alcuni casi i possessori dello speaker potrebbero voler disabilitare tale funzioni per questioni di privacy.

Oltre alla possibilità di poter silenziare Siri, Espósito suggerisce che le stringhe trovate nel codice dell’app potrebbero indicare il supporto di HomePod a voci uniche multiple. Ciò significherebbe che più di una persona potrebbe controllare Siri ed ottenere risultati personalizzati.

HomePod è stato presentato nell’estate del 2017, durante la WWDC di Apple. Il lancio, previsto inizialmente per Novembre, è stato poi posticipato ad inizio 2018, e quel momento potrebbe essere molto vicino. Stando infatti alle ultime notizie, Inventec avrebbe già spedito all’azienda di Cupertino il primo lotto di unità e la FCC ha approvato lo smart speaker, passaggio necessario per la messa in commercio negli Stati Uniti d’America.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!