macOS

Concept macOS 11: applicazioni universali, nuova interfaccia semplificata ed altro

Il designer Álvaro Pabesio ha realizzato un fantastico concept grafico dedicato alla prossima versione di macOS. Il sistema operativo per i computer Mac potrebbe essere rivoluzionato proprio quest’anno, con diverse funzionalità attese da parecchi utenti.

Come ogni anno, a giugno ci sarà la WWDC, un evento organizzato da Apple per promuovere i propri sistemi operativi. Durante l’edizione di quest’anno verranno presentate indubbiamente le nuove versioni di iOS, tvOS, watchOS e macOS. Proprio quest’ultimo potrebbe ricevere delle novità piuttosto interessanti, delle quali si parla da parecchi mesi. Ecco quindi un concept realizzato proprio ad-hoc per elencare tutte queste novità attese, riassunte in questa piccola immagine sottostante.

Il designer ha voluto semplificare l’interfaccia utente di macOS, cercando di incorporare diversi elementi presenti su iOS. La Barra di Stato, il Centro di Controllo, il Dock, Siri ed altri elementi sono stati ripresi dall’interfaccia di iOS per rendere l’esperienza desktop ancora più semplice ed intuitiva. Grazie ai suggerimenti di Siri, l’assistente vocale su macOS potrebbe finalmente tornarci utile in diverse situazioni.

Un’altra novità veramente importante è rappresentata dalle applicazioni universali. Grazie ad una completa integrazione tra iOS e macOS, il designer ha immaginato di poter utilizzare le stesse applicazioni di iOS anche su macOS. In questo modo passare da un dispositivo all’altro sarebbe ancora meno evidente, potendo mantenere le stesse applicazioni con i dati già sincronizzati tramite iCloud. Ovviamente le applicazioni su macOS verrebbero leggermente modificate per poterle utilizzare al meglio con il mouse, ma essenzialmente l’interfaccia rimarrebbe la stessa.

Non poteva certamente mancare la dark mode, grazie alla quale tutti gli elementi bianchi dell’interfaccia utente diventerebbero neri. Inoltre, grazie ad una nuova sincronizzazione tra i dispositivi si potrebbe gestire senza fili tutti i nostri device Apple. Ad esempio modificare le impostazioni dell’Apple Watch direttamente dal Mac.

Oltre a tutte queste interessanti funzionalità, il designer ha proposto numerose varianti delle attuali applicazioni presenti su macOS con un interfaccia semplificata. Ad esempio una nuova applicazione Impostazioni, iTunes, iTunes Store, App Store ed altre.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!