Oggi Digitimes ha diffuso un report riguardante l’arrivo del nuovo MacBook. Il computer sarà un modello più economico rispetto a quello attuale e sostituirà probabilmente il MacBook Air.

Come aveva previsto anche KGI Securities, anche secondo il report di Digitimes sta per arrivare un nuovo MacBook economico. La fascia di prezzo alla quale starebbe puntando Apple è proprio quella dell’attuale MacBook Air, quindi attori i mille euro. Il nuovo portatile potrebbe passare anche da un display da 12 pollici ad uno da 13 con risoluzione 2560×1600 e 226 pixel per pollice. Le altre caratteristiche hardware dovrebbero rimanere pressoché invariate. Il computer avrà quindi una o più porte USB-C, la tipica tastiera con il meccanismo a farfalla ed in generale delle linee sottili per un’ottima portabilità.

La produzione di massa di questo dispositivo partirà a maggio per la sua successiva presentazione alla WWDC 2018. Il MacBook potrebbe arrivare sul mercato già a giugno, insieme ad altri aggiornamenti della linea Mac. Anche gli iPad Pro potrebbero essere aggiornati proprio in quest’occasione, proprio com’è accaduto l’anno scorso.

In questo modo l’attuale MacBook Air diventerebbe pressoché inutile, perché andrebbe ad intralciare le vendite del nuovo modello. Apple potrebbe quindi eliminarlo definitivamente dal mercato, oppure sostituirlo con un modello ancora più economico da 700$ o meno.