Notizie

Aggiornate le API di Google Maps per realizzare altri giochi simili a Pokémon GO

I giochi come il popolare Pokémon GO sono stati creati proprio grazie alla collaborazione con Google Maps. Il colosso di Mountain View vuole proseguire su questa strada, infatti ha recentemente rilasciato le nuove API di Maps per permettere agli sviluppatori di creare videogiochi simili.

Pokémon GO, Harry Potter: Wizards Unite, Jurassic World Alive, The Walking Dead: Our WorldGhostbusters World sono solamente alcuni giochi usciti o in uscita, che sfruttano la realtà aumentata dello smartphone e la geolocalizzazione di Google. Google Maps è quindi una delle basi fondamentali di queste applicazioni.

Google sembra voler continuare a perfezionare le proprie mappe per poter offrire agli sviluppatori gli strumenti necessari a realizzare altri giochi simili. Grazie ad un recentemente aggiornamento delle proprie API gli sviluppatori possono utilizzare i punti di interesse delle mappe per creare dei checkpoint o definire altri elementi fondamentali nel proprio videogioco. Inoltre, grazie alle funzionalità della realtà aumentata, gli sviluppatori possono sfruttare le mappe street view a proprio piacimento, personalizzando anche le strutture con elementi tridimensionali.

La collaborazione di Google in questo campo contribuirà alla realizzazione di numerosi altri giochi simili a Pokémon GO. Il più atteso in arrivo quest’anno è sicuramente Harry Potter: Wizards Unite, che ci metterà nei panni di un mago con la propria bacchetta-smartphone in mano.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!