Apple ha ufficialmente confermato la presenza di un bug che permette a Siri di leggere tutte le notifiche ricevute, anche quando nelle impostazioni di iOS sono state nascoste in maniera tale da apparire soltanto dopo lo sblocco del dispositivo.

Apple ha preso coscienza del problema e verrà risolto in un prossimo aggiornamento. Non sappiamo se con questo si intende iOS 11.3 oppure una versione apposita, 11.2.7.

Su iPhone X le notifiche sono nascoste di Default e vengono rese visibili quando guardiamo lo schermo e veniamo riconosciuti. Sugli iPhone precedenti invece, la funzione può essere attivata entrando in Impostazioni > Notifiche > Mostra anteprime. A questo punto dovremo scegliere “Quando sbloccato”.

Per riprodurre il bug bisogna prima “Nascondere le notifiche” con questo sistema, poi attenderne di riceverne una e richiamare Siri senza sbloccare il telefono. All’assistente andrà chiesto “Leggimi le notifiche”.