Dopo tanti rumor su design e caratteristiche tecniche dei nuovi iPhone che Apple presenterà a Settembre, ora emergono le prime ipotesi riguardanti i loro prezzi. L’iPhone X di seconda generazione e quello che attualmente viene identificato come iPhone X Plus potrebbero costare rispettivamente $899 e $999 negli Stati Uniti d’America, secondo Amit Daryanani, analista di RBC Capital Markets.

Daryanani, sulla base del fatto che iPhone X al prezzo di $999 ha ottenuto un “successo limitato”, crede che Apple abbasserà di $100 il prezzo del modello da 5.8″. Nel listino prezzi, il suo posto sarà invece preso da iPhone X Plus, ovvero una versione con display da 6.5″, la cui versione base costerà $999.

Si tratta ovviamente di una semplice previsione di un’analista, ma questa potrebbe essere per Apple una decisione sensata. Basandoci quindi sulla nota di ricerca di Daryanani, ottenuta dai colleghi di MacRumors, i prezzi della line-up di iPhone 2018 dovrebbero essere più o meno questi:

  • iPhone X Plus con display da 6.5″: $999
  • iPhone X di 2nda generazione: $899
  • iPhone X mid-range con display LCD da 6.1: $799

Per quanto riguarda invece gli altri modelli, i prezzi “aggiornati” dovrebbero essere questi:

  • iPhone 8 e iPhone 8 Plus: $549 e $669
  • iPhone 7 e iPhone 7 Plus: $449 e $569
  • iPhone SE: $349

Apple svelerà quasi sicuramente i tre nuovi iPhone a Settembre, seguendo ormai una tradizione. I rumor sui nuovi smartphone del colosso tech continuano a susseguirsi sul web e vanno presi come tali, ma sembrano non esserci più dubbi sul numero di dispositivi e, sopratutto, sul loro design.