Notizie

Le previsioni di Spotify per il 2018: entro la fine dell’anno, 92-96 milioni di abbonati

Spotify ha pubblicato le previsioni per l’intero 2018, e si aspetta di poter contare entro la fine dell’anno su un numero di utenti abbonati al servizio Premium compreso tra i 92 e i 96 milioni. Cifre incredibili, sopratutto se paragonate a quelle di Apple Music, che ha raggiunto i 36 milioni di abbonati.

Quando si parla di utenti paganti, Spotify fornisce un’ampia definizione: «Definiamo gli Abbonati Premium come utenti che hanno completato la registrazione su Spotify e che hanno attivato un metodo di pagamento per un servizio premium. Nei nostri Abbonati Premium sono inclusi tutti gli account registrati nel nostro Piano Famiglia. Il nostro Piano Famiglia consiste in un abbonato principale e altri (massimo) 5 account secondari, permettendo l’abbonamento a massimo 6 Abbonati Premium per il Piano Famiglia».

Nonostante i numeri possano far girare la testa, si tratterebbe comunque di un rallentamento della recente crescita. I ricavi sono aumentati del 39% nel 2017, ma l’azienda si aspetta per quest’anno una crescita nel range del 20-30%. A tale rallentamento ha sicuramente contribuito anche il numero davvero alto di utenti (oltre 2 milioni) che utilizzano versioni piratate del servizio, che permettono l’ascolto di brani musicali senza l’interruzione delle pubblicità.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!