Apple

Apple presto offrirà un servizio di News e Riviste Digitali in abbonamento

Secondo quanto riportato da Mark Gurman su Bloomberg News, tra i programmi di Apple c’è l’intenzione di offrire un servizio di news in abbonamento entro il prossimo anno. Il servizio, basato sull’applicazione dedicata alle riviste digitali Texture, verrà integrato nell’applicazione Apple News su iPhone e iPad non appena Apple completerà le pratiche per l’acquisizione della società.

Attualmente, Texture fornisce l’accesso illimitato a oltre 200 riviste digitali per 9,99 dollari al mese. Tra i magazine disponibili al suo interno troviamo titoli come People, Vogue, Rolling Stone, National Geographic, Sports Illustrated, Wired, Maxim, Men’s Health, GQ, Bloomberg Businessweek, ESPN The Magazine e Entertainment Weekly.

Ci impegniamo a fare del giornalismo di qualità da fonti affidabili e a permettere alle riviste di continuare a produrre storie piacevolmente progettate e coinvolgenti per gli utenti.

Eddy Cue, capo dei servizi Apple 

Il servizio funzionerà essenzialmente come Apple Music, che fornisce lo streaming illimitato di oltre 45 milioni di canzoni a 9,99 dollari al mese, ma riguarderà ovviamente notizie e riviste. La possibilità di sottoscrivere un abbonamento Premium, poi, arricchirà i contenuti già disponibili nell’applicazione Apple News, che attualmente è presente negli Stati Uniti, in Australia e nel Regno Unito su iOS 9 e versioni successive.

Le entrate contribuiranno così a rafforzare la crescente divisione dei servizi Apple, tra cui App Store e iCloud, mentre una parte del ricavato andrà anche agli editori. L’obiettivo principale di Apple è quello di raddoppiare i guadagni provenienti dai servizi offerti entro il 2021.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!