macOSRumors

Trovate tracce di una vera Dark Mode per macOS 10.14

Webkit è la piattaforma alla base del funzionamento di Safari ed è di tipo OpenSource, il che implica che i suoi file di sviluppo siano liberamente accessibili da tutti. Analizzando il codice, oltre ad aver capito che iOS 12 risulterà compatibile anche con iPhone 5S, sono state trovate tracce di Dark Mode per la prossima versione di MacOS.

Questo nuovo codice è stato implementato a Marzo e suggerisce una nuova modalità di sistema all’interno di macOS 10.14 (quello che verrà presentato a Giugno durante la WWDC). Il codice in questione si riferisce alla capacità di WebKit di renderizzare un sito web in base all’effettivo stile di colori adottato dall’applicazione.

E’ già da MacOS El Capitan che troviamo tracce di “dark mode” sotto la voce “aspetto” ma viene utilizzato soltanto quando uno sviluppatore di applicazioni ne fa un utilizzo esplicito (interruttore SI/NO). Il codice trovato all’interno di WebKit invece, regolerebbe automaticamente lo stile di visualizzazione in base al dato impostato dall’utente nel sistema. Di conseguenza, entrando in impostazioni e scegliendo un tema scuro, l’intero computer e tutte le applicazioni annesse, dovrebbero leggere questa informazione e cambiare aspetto automaticamente.

Se la dark mode dovesse effettivamente arrivare su macOS 10.14 è probabile che arriverà anche su iOS 12 perchè Apple tende ad uniformare le novità sui vari sistemi operativi. Cosa ne pensate?

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!