Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple è uno dei marchi più popolari in Cina, ma c’è ancora da lavorare sulla trasparenza
Notizie

Apple è uno dei marchi più popolari in Cina, ma c’è ancora da lavorare sulla trasparenza 

Secondo un recente sondaggio, Apple sarebbe uno dei marchi più popolari in Cina ma non il più quotato in termini di trasparenza.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

La classifica, stilata da The Reputation Institute per il South China Morning Post, è basata su un campione di 300.000 utenti, ai quali è stato chiesto di votare i vari brand in base alle loro preferenze, impressioni ed esperienze personali.

Apple si è classificata solo dodicesima raggiungendo un ottimo punteggio all’interno della top 20, superata di una posizione da Microsoft ma anche da Nokia e Google che si sono posizionate rispettivamente all’ottavo e alla quarto posto. Sul podio troviamo invece Rolex al terzo, Huawei al secondo ed Intel al primo posto, che rappresentano proprio le tre aziende più apprezzate dalla popolazione cinese.

I punteggi sono stati assegnati, in gran parte, sulla base della trasparenza delle singole aziende ed Apple è stata fortemente, ed inevitabilmente, penalizzata proprio da questo fattore, sopratutto alla luce dei problemi che, negli anni passati, l’hanno legata allo scandalo dello sfruttamento dei dipendenti. Nonostante abbia registrato una crescita del 21% in Cina, a partire dal 2012, la società di Cupertino ha perso ben 8,7 punti nella classifica generale proprio perché i cittadini cinesi sono stati influenzati dai problemi sopracitati, staccandola di pochissimi punti dalla meno popolare Foxconn.

Per quanto riguarda il mondo degli smartphone, Huawei è, senza ombra di dubbio la più quotata in Cina che, sempre stando al sondaggio, è considerata “2 volte più genuina di Apple” sia per quanto riguarda la trasparenza ma anche per quanto riguarda l’innovazione.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.