Curiosità

Donald Trump utilizza due iPhone ignorando i protocolli di sicurezza previsti dalla Casa Bianca

Il presidente degli Stati Uniti d’America utilizza due iPhone nella vita quotidiana. Stando ad un recente report di Politico, il presidente rifiuta il controllo periodico sulla sicurezza dei propri dispositivi tecnologici.

PUBBLICITÀ

Secondo le ultime voci diffuse da Politico, il presidente statunitense utilizzerebbe almeno due iPhone. Uno smartphone viene utilizzato esclusivamente per effettuare chiamate, mentre l’altro dispone anche di altre applicazioni come Twitter e vari siti di notizie. Entrambi gli iPhone gli sono stati forniti dalla White House Information Technology e dalla White House Communications Agency.

Stando al report diffuso recentemente, il presidente viene costantemente incoraggiato a cambiare il proprio iPhone sul quale utilizza Twitter. Più precisamente Donald Trump dovrebbe cambiare il proprio smartphone ogni 30 giorni, ma secondo lui questa sarebbe un’operazione troppo scomoda. L’iPhone del presidente non viene controllato dagli esperti di sicurezza da più di cinque mesi, ma per ragioni di sicurezza il segnale GPS è stato già disattivato.

Politico ha voluto dare una spiegazione a questo comportamento di Donald Trump. Secondo loro infatti, il presidente in questo modo può mischiare facilmente le proprie faccende personali con il suo lavoro, senza essere sospettato da coloro che potrebbero controllarli lo smartphone.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button