Concorrenza

Xiaomi presenta il Mi 8: il top di gamma che prende ispirazione da iPhone X [Video]

Durante l’evento tenutosi a Shenzen, Xiaomi ha svelato al mondo il suo nuovo smartphone: il Mi 8. Caratteristiche certamente da top di gamma, e con un design che strizza l’occhio (e non poco) a quello introdotto da Apple con iPhone X.

Il cuore pulsante di Xiaomi Mi 8 è il processore Qualcomm Snapdragon 845, la GPU è un Adreno 630. Il dispositivo mette a disposizione degli utenti ben 6GB di RAM, mentre per la memoria interna non mancano i tagli da 128GB e 256GB.

Uno dei punti di forza dello smartphone è il modulo fotografico a doppia lente, posizionato verticalmente sulla scocca posteriore (vi ricorda qualcosa?). I sensori sono da 12MP: il principale è prodotto da Sony ed è precisamente un IMX363, con pixel da 1,4 micron di dimensione; il secondo è invece un teleobiettivo prodotto da Samsung. Tali caratteristiche, e ovviamente la prova con mano, hanno portato DxOMark ad assegnare un punteggio di 105 e 88 per foto e video rispettivamente. La fotocamera frontale è da 20MP, e il tutto è ovviamente accompagnato da funzionalità AI per scattare foto ritratto.

Passando al display, Xiaomi ha deciso di optare per un AMOLED da 6.21″ con risoluzione FHD+ e rapporto 18,7:9. L’azienda cinese, come tante altre del settore, ha deciso di seguire il trend. Avete già capito di cosa stiamo parlando? Forse sì: della tacca sul display. Il design dell’ultimo top di gamma di Xiaomi non sarà molto originale, ma la presenza del notch almeno è giustificata dalla presenza di diversi sensori, come quelli necessari per il sistema di sblocco tramite riconoscimento del volto.

Il sistema operativo di Xiaomi Mi 8 è Android 8.1 Oreo, personalizzato con l’interfaccia proprietaria MIUI. Il dispositivo – le cui dimensioni sono 154,9 x 74,8 x 7,6 mm – sarà disponibile in quattro colorazioni: argento, oro, blu e nero. I prezzi, non ancora confermati per il mercato europeo, dovrebbero essere al cambio circa €360 per la versione da 6GBRAM/64GB, €400 per la versione 6GBRAM/128GB e €440 per la versione 6GBRAM/256GB.

In aggiunta, Xiaomi ha realizzato una edizione speciale del dispositivo, chiamata Explorer Edition, caratterizzata dalla scocca con retro trasparente, sensore per la lettura delle impronte digitali al di sotto del display, 8GB di RAM e 128GB di memoria interna, e un sensore 3D per il riconoscimento dei volti chiamato Face ID (sì, avete letto bene). Questo permette anche la creazione di quelle che somigliano (e molto) alle Animoji di iPhone X. Il prezzo dovrebbe essere di circa €500.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!