Guide

Problemi di crash e tanti errori sul nuovo Cydia 1.1.1? Vediamo come risolverli tutti con questa GUIDA

Da qualche giorno Saurik ha aggiornato Cydia alla versione 1.1.1 e tanti utenti hanno riportato problemi, crash ed errori nell’installazione o anche semplicemente nel refresh dei packages. Tutto questo è dovuto prevalentemente alla cache delle repository, quindi in questa guida, già pubblicata qualche mese fa su iSpazio, andiamo a vedere come risolvere i problemi.

Immagine 18

Diciamo subito che la Guida può essere portata a termine in due modi: sia dal computer che direttamente dal vostro dispositivo utilizzando iFile. Vediamo nei dettagli sia il primo che il secondo metodo.

Dal computer:

1. Collegatevi in SSH al vostro iPhone, tramite Cyberduck o WinSCP ed entrate nel seguente percorso: “/private/var/lib/apt/lists”. Troverete vari file ed una cartella.

2. Eliminate tutti i file ma prestate bene attenzione a non cancellare la cartella “partial”. Dopodichè aprite Cydia e non dovreste avere più alcun tipo di problema.

Dal vostro dispositivo:

1. Scaricate iFile grauitamente da Cydia dopodichè avviate l’applicazione e dirigetevi nel seguente percorso: “/private/var/lib/apt/lists”

2. Selezionate tutti i file presenti in questa cartella, ma prestate bene attenzione a non cancellare la cartella “partial”. Dopodichè aprite Cydia e non dovreste avere più alcun tipo di problema.

Grazie iPhoneGeeklino per la segnalazione

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!