Gli sviluppatori di giochi sono preoccupati per alcune novità di macOS Mojave

05/06/2018

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Ieri alla WWDC 2018, Apple ha presentato macOS Mojave. Oltre a novità come la Dark Mode e il rinnovato Mac App Store, l’azienda di Cupertino ha confermato che deprecherà OpenGL (Open Graphics Library) e OpenCL (Open Computing Language) in favore di Metal. Ciò significa che applicazioni create con OpenGL e OpenCL continueranno a funzionare su Mojave, ma non potranno essere più aggiornate dopo il lancio di macOS 10.14. Non a caso l’azienda sta invitando gli sviluppatori ad adottare Metal prima de lancio del nuovo sistema operativo.

Lanciato quattro anni fa, Metal è l’interfaccia di Apple per la programmazione e la grafica 3D che combina funzioni di OpenGL e OpenCL in una singola API. La decisione dell’azienda di Cupertino non è però ben vista da alcuni sviluppatori di videogiochi, che temono per il futuro del gaming su Mac. OpenGL è una soluzione open-source e cross-platform, che rende semplifica per gli sviluppatori la realizzazione di giochi sia per Mac che PC.

Considerando che molti giochi ed app continuano ad usare OpenGL, in particolare quelli rilasciati prima di Metal nel 2014, il passaggio ad uno sviluppo basato su Metal preoccupa gli sviluppatori, che temono per la crescita del Mac come piattaforma per il gaming. Queste le parole dello sviluppatore Rami Ismail intervistato da PC Gamer:

Non è la fine del mondo, è più come se Apple avesse costruito un’enorme macchina EMP e dicesse “potremmo utilizzarla, o potremmo non utilizzarla”. La cosa peggiore che accadrà sarà che le app vecchie non funzioneranno più, e le nostre librerie cresceranno poco per supportare sia Direct3D che Metal. […] È un problema non avere un’unica API cross-platform.

In seguito alla decisione di Apple, gli sviluppatori potrebbero concentrarsi maggiormente (più di quanto facciano già) sulle postazioni PC, considerando che i Mac attualmente rappresentano in questo settore una piccola fetta del mercato.

Ieri alla WWDC 2018, Apple ha presentato macOS Mojave. Oltre a novità come la Dark Mode e il rinnovato Mac…

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.