Mac

Apple riconosce un problema di alcuni MacBook Pro 13″ del 2017 e avvia uno specifico programma di riparazione

Apple ha riconosciuto e confermato un problema che riguarda gli ultimi modelli di MacBook Pro da 13″. In particolare si tratta di malfunzionamenti dell’SSD e della scheda madre, ed ora l’azienda di Cupertino offre la riparazione gratuita congiunta dei due componenti.

La notizia è emersa grazie ad un documento interno, tuttavia quest’ultimo non fornisce dettagli precisi sulle problematiche che gli utenti potrebbero riscontrare o in che percentuale il componente deve essere danneggiato per rientrare in questo programma di riparazione.

Di seguito un estratto del documento, ottenuto dai colleghi di MacRumors da una fonte ritenuta totalmente affidabile:

Apple ha riconosciuto che un numero preciso di MacBook Pro (13″ del 2017, con due porte Thunderbolt 3) richiedono una sostituzione dell’SSD e della scheda madre quando entrambi hanno problemi nel funzionamento.

Per maggiore chiarezza, il nuovo programma di riparazione riguarda i modelli di MacBook Pro 13″ del 2017 senza Touch Bar. Stando all’azienda di Cupertino, lo stesso problema non affligge altri modelli della serie Pro con o senza Touch Bar, inclusi quelli lanciati sul mercato nel 2016.

La riparazione è gratuita per i MacBook Pro 13″ del 2017 ancora in garanzia o con AppleCare+, a patto che non siano riscontrabili danni dovuti a liquidi o danni accidentali.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!