Notizie

Tim Cook al Loveloud 2018: messaggio di speranza per la comunità LGBTQ+ [Video]

Come annunciato, Tim Cook è stato ospite del festival Loveloud 2018, tenutosi ieri. Il festival ha lo scopo di “dare maggiore attenzione a cosa significhi amare in modo incondizionato, capire, accettare e supportare i giovani LGBTQ+ nella comunità“. Cook è salito sul palco prima del famosa band Imagine Dragons, e ha fornito alcuni consigli ai presenti.

Cook è salito sul palco del festival descrivendo i presenti “come un dono per il mondo”. Ha poi continuato affermando che non bisogna sforzarsi di “essere normali”.

Sono davanti a voi stasera come uno zio, un CEO, un amante degli stupendi paesaggi dello Utah, ed un orgoglioso gay Americano. Mi trovo qui per consegnare un semplice messaggio che voglio che ogni persona LGBT ascolti e faccia suo. Siete un regalo per il mondo. Un unico e speciale regalo, per le persone che siete. Le vostre vite sono importanti… Il mio cuore si spezza quando vedo bambini e adolescenti che hanno difficoltà ad inserirsi in una società o in una famiglia che non li accettano. Lasciate che vi dica una cosa, “normale” è forse la peggiore parola mai inventata. Non siamo fatti per essere uguali e pensare allo stesso modo. E non c’è nulla di sbagliato in voi. So che la vita può essere difficile e ingiusta, ma proprio come la notte diventa giorno, sappiate che questa oscurità è sempre seguita dalla luce. Vi sentirete meglio con voi stessi, gli atteggiamenti cambieranno. La vita migliorerà e voi fiorirete.

Tim Cook ha sempre sostenuto la comunità LGBTQ+ durante la sua carica come CEO di Apple. Ha preso parte alle Pride Parade di San Francisco e si è opposto alle politiche che consentono le discriminazioni.

Di seguito il video del discorso di Tim Cook:

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!