Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Il fondatore di Softbank offre iPhone gratuiti e paga le bollette degli orfani

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Masayoshi Son, fondatore e chief executive di Softbank, ha deciso di aiutare le vittime del terremoto in Giappone, promettendo di sostituire gli iPhone e di pagare le bollette degli orfani.

Dopo aver visitato la città di Tamura, una delle aree più colpite a seguito del guasto verificatosi presso la centrale nucleare di Fukushima, Son ha annunciato dei piani di intervento per aiutare circa 1200 persone a trasferirsi a Takeo, la città natale del fondatore di Softbank, pagando le loro spese e aiutandoli a trovare un lavoro.

Attraverso Twitter il manager ha anche richiesto dei consigli al pubblico per individuare i modi migliori per aiutare efficacemente le vittime. Tra le tante risposte una ha attirato l’attenzione di Son, ossia pagare le bollette telefoniche degli orfani per aiutarli a stare in contatto con amici o familiari. Oltre a ciò Son ha anche deciso di garantire gratuitamente dei cellulari e di sostituire gli iPhone delle persone che li avessero persi durante il disastro.

 

Via | AppleInsider

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.