App Store

Instagram semplifica la procedura per chiedere la verifica dell’account e non solo

Facebook ha annunciato nuovi strumenti di verifica e autenticazione per “tenere Instagram al sicuro”. La piattaforma, ad esempio, introduce il supporto alle applicazioni di terze parti per l’autenticazione a due fattori e una procedura semplificata per richiedere la verifica del proprio account.

Instagram ha semplificato la procedura per ottenere il badge di verifica (quello blu con la spunta bianca, per intenderci). Il badge può essere richiesto da figure pubbliche note, celebrità, brandi globali e così via. Per procedere con la richiesta, basta recarsi nelle impostazioni, precisamente l’ultima voce “Richiedi verifica” nella sezione Account. È necessario inviare anche una foto di un documento di identità.

Un badge di verifica è un segno di spunta che viene visualizzato accanto al nome di un account Instagram per indicare che si stratta della presenza autentica di una figura pubblica illustre, un personaggio famoso, un brand globale o un’entità che rappresenta. L’invio di una richiesta di verifica non garantisce che il tuo account venga verificato.

 

Le novità sono in fase di roll-out, e saranno a breve disponibile per tutti gli utenti.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!