App Store

Le app nuove o aggiornate dovranno essere realizzate con l’SDK di iOS 12 entro Marzo 2019

Apple ha chiesto agli sviluppatori di iniziare ad inviare applicazioni che traggano vantaggio dalle nuove funzionalità di iOS 12, watchOS 5, tvOS 12 e macOS Mojave prima del lancio ufficiale dei citati sistemi operativi.

«Puoi ora inviare applicazioni che sfruttano i vantaggi delle potenti nuove capacità nei prossimi rilasci di iOS 12, watchOS e tvOS. Realizza la tua applicazione utilizzando Xcode 10 GM Seed, provala con le ultime release di iOS 12, watchOS 5 e tvOS 12, e inviala per la review», ha scritto Apple agli sviluppatori.

Stando all’azienda di Cupertino, tutte le nuove e aggiornate applicazioni per iPhone, incluse le app universali, dovranno essere realizzate con l’SDK di iOS 12 e dovranno includere il supporto per iPhone Xs Max a partire da Marzo 2019. Lo stesso discorso vale per Apple Watch, relativamente all’SDK di watchOS 5 e al supporto ad Apple Watch Series 4.

Apple lancerà ufficialmente iOS 12, watchOS 5, tvOS 12 e un nuovo software per HomePod il 17 Settembre. Annunciato invece per la settimana successiva, precisamente al 24 Settembre, il lancio di macOS Mojave.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!