Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Jobs scende al secondo posto tra i CEO più amati dai dipendenti

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Nonostante sia ancora presente nella lista dei migliori CEO di Barron’s, Steve Jobs ha perso il primo posto tra i CEO con maggior approvazione a vantaggio di Eric Schmidt. Il risultato è quanto emerge dall’indagine svolta da Glassdoor e rivolta ai dipendenti di alcune aziende.

Rispetto allo scorso anno, in cui aveva raccolto il 98% dei consensi tra i dipendenti intervistati, quest’anno lo Chief Executive di Apple si deve “accontentare” di un più basso 95% che vale il secondo gradino più alto nel ranking dei CEO con maggiore approvazione. Al primo posto troviamo inveceil CEO di Google, Eric Schmidt, che dopo il 93% del 2010 ha visto migliorare la sua performance raggiungendo quota 96%. Al terzo posto troviamo infine Jeff Bezos di Amazon, anche se in questo caso il distacco dai primi due inizia ad essere considerevole.

Il motivo della perdita di approvazione da parte di Jobs non è del tutto chiaro, visto che la sua leadership è stata vista come un elemento fondamentale dell’alto profilo dell’azienda e del successo dei suoi prodotti. Tuttavia l’azienda è stata criticata per non aver fornito dettagli sulle condizioni di salute del fondatore, che come ormai tutti sapranno, ha momentaneamente lasciato il comando per questioni di salute, anche se è comunque stato presente per il lancio dell’iPad 2.

 

Via | Electronista

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.