Solamente un giorno dopo il rilascio ufficiale di macOS Mojave, è già arrivata la prima beta della versione 10.14.1.

La beta è disponibile per il download a tutti gli sviluppatori, ma presto dovrebbe arrivare anche la versione pubblica. Apple non ha specificato nulla nel changelog dell’aggiornamento. Probabilmente Apple ha introdotto qualche correzione per migliorare le prestazioni, aumentare la privacy, ridurre i consumi e minimizzare il numero di bug o imperfezioni.

Se verranno scovate novità importanti in questa versione beta di macOS Mojave, verranno aggiunte all’articolo.

  1. È stato riabilitato il supporto alle videochiamate FaceTime con 32 partecipanti, sospeso durante il precedente periodo di beta testing
  2. Le beta così come gli aggiornamenti ufficiali si scaricano adesso dalle Preferenze di sistema al posto che dal Mac App Store