Notizie

Instagram utilizzerà l’AI per ostacolare il bullismo sul social network

Instagram ha annunciato che utilizzerà l’intelligenza artificiale per ostacolare il cyber-bullismo, con analisi di foto, descrizioni e commenti prima della pubblicazione sul social network.

Lo scorso anno, la piattaforma di proprietà di Facebook ha iniziato ad utilizzare il machine-learning per identificare parole e frasi nei commenti indici di bullismo, e oggi TheVerge rivela che un ulteriore passo è stato fatto in questa direzione.

Instagram utilizzerà l’intelligenza artificiale per agire preventivamente contro il bullismo, prima che i contenuti vengano inviati ai moderatori per la revisione. La nuova funzionalità sarà rilasciata nel corso delle prossime settimane, in tempo per il National Bullying Prevention Month di Ottobre negli Stati Uniti e prima dell’Anti-Bullying Week nel Regno Unito. La stessa tecnologia sarà utilizzata anche nei video.

Non è chiaro in che modo agirà la nuova funzione, di quali “indizi” visivi andrà alla ricerca, ma l’azienda ha fornito un esempio:

Un portavoce [di Instagram] ha fatto l’esempio dell’AI che cerca le immagini split-screen, come quelle che mostrano una persona paragonata ad un’altra.

Instagram ha ribadito che tutti gli sforzi contro il bullismo fanno parte del suo programma più ampio chiamato Digital Wellbeing.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!