Un nuovo piccolo ma importante record per Apple che con il suo App Store riesce ad ottenere il 93% di ricavi in più rispetto a Google Play.

Nonostante la maggiore diffusione di Android rispetto ad iOS, sono proprio gli utenti Apple quelli che spendono più soldi in App Store, vuoi per la maggiore qualità delle applicazioni, vuoi per i giochi ma la differenza tra i ricavi generati dai due negozi virtuali è aumentata, anzi è quasi raddoppiata.

Nello scorso trimestre è stato raggiunto un nuovo record storico che vede le applicazioni iOS vendere per 12 miliardi di ricavi mentre quelle Android hanno generato 6,2 miliardi di dollari.

In entrambi gli store la formula in-app purchase funziona ancora molto bene ed è proprio quella che genera i maggiori guadagni. Netflix è l’app più redditizia con una stima di 243 milioni di dollari guadagnati su entrambe le piattaforme. Tinder ottiene il secondo posto. I giochi rappresentano il 76% delle entrate complessive.