Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

YouGov: Gli utenti iPhone sono più poveri di quelli che possiedono uno smartphone Android o BlackBerry
Notizie

YouGov: Gli utenti iPhone sono più poveri di quelli che possiedono uno smartphone Android o BlackBerry 

Una nuova indagine di YouGov ha evidenziato il fatto che gli utenti che decidono di acquistare un iPhone, sono in realtà quelli più poveri, rispetto agli altri che decidono di acquistare un dispositivo Android o un BlackBerry.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

I sondaggi più strani e bizzarri sull’iPhone e la concorrenza, continuano ad arrivare. L’ultimo ha voluto letteralmente fare i conti in tasca agli utenti e su un campione di 2.000 persone intervistate, si è visto che quelli dotati di iPhone, hanno in realtà il conto in banca più povero rispetto a chi ha deciso di acquistare uno smartphone Android o BlackBerry.

Il 50% dei possessori iPhone infatti, guadagna meno di 22.500€ all’anno. Per quanto riguarda i BlackBerry invece, la percentuale di persone che non supera questa cifra è più bassa, pari al 38% e quelli con Android appena il 28%.

Questo sondaggio è stato svolto in Gran Bretagna ed i risultati sono decisamente opposti rispetto a quelli che troviamo nell’immaginario collettivo, dato il prezzo dell’iPhone (e dei dispositivi Apple in generale) rispetto a quelli concorrenti. Cosa ne pensate?

Via | AppAdvice

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.