Notizie

Il principe Harry realizzerà insieme ad Oprah una serie documentario su AppleTV+

Poco meno di tre settimane fa Apple ha presentato ufficialmente al mondo il servizio AppleTV+, un contenitore di serie e documentari originali con personaggi di spicco che saranno disponibili a partire da questo Autunno.

Uno di questi personaggi di spicco è proprio Oprah Winfrey, attrice, produttrice, autore e filantropa statunitense, considerata una delle persone più influenti al mondo. Acclamata con un grandissimo applauso durante il keynote di presentazione di AppleTV+, grazie anche ad un bellissimo monologo tenuto per introdurre il suo operato in Apple.

Sappiamo che Oprah produrrà serie TV documentario dovrà affronterà temi importanti ed in uno di questi collaborerà anche il principe d’Inghilterra Harry. L’annuncio arriva proprio dall’account Instagram del Duca e della Duchessa di Sussex.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da The Duke and Duchess of Sussex (@sussexroyal) in data:

Siamo lieti di annunciare che Il Duca di Sussex e Oprah Winfrey sono partner, co-creatori e produttori esecutivi della loro prossima serie sulla salute mentale che sarà lanciata da Apple nel 2020. La coppia ha sviluppato la serie per diversi mesi e non vede l’ora di condividere un progetto così importante su questa piattaforma globale.

La serie di documentari multi-parte dinamica si concentrerà sia sulla malattia mentale che sul benessere mentale, ispirando gli spettatori ad avere una conversazione onesta sulle sfide che ognuno di noi affronta e su come dotarci degli strumenti per non semplicemente sopravvivere, ma per prosperare.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!