Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Mark Zuckerberg risponde al co-fondatore di Facebook: siamo l’azienda più democratica
Notizie

Mark Zuckerberg risponde al co-fondatore di Facebook: siamo l’azienda più democratica 

Qualche giorno fa, Chris Hughes, co-fondatore di Facebook, ha rilasciato delle dichiarazioni molto dure relativamente all’azienda sotto la guida di Mark Zuckerberg. In particolare, secondo Hughes, la Federal Trade Commission ha commesso l’errore più grande degli ultimi anni permettendo a Facebook di acquisire anche Whatsapp ed Instagram.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Dopo lo scandalo di Cambridge Analytica infatti, molte persone hanno abbandonato Facebook ma restano comunque utenti attivi all’interno dell’ecosistema visto che utilizzano Whatsapp ed Instagram. Queste persone spesso non sanno che le due app appartengono alla stessa azienda e soltanto per questo motivo le utilizzano senza problemi.

Facebook adesso detiene il monopolio sui social network e questo impedisce a nuovi sviluppatori di realizzare applicazioni alternative e meno ghiotte di dati. In aggiunta, dare così tanto potere ad una sola persona è pericoloso perchè potrebbe veicolare le notizie e le informazioni elettorali.

La risposta di Mark Zuckerberg non è tardata ad arrivare. Secondo il CEO nella sua intervista per la CNBC, “Hughes non sà di cosa parla“.

Le dimensioni di Facebook, il potere che detiene e la mole di utenti iscritti fanno in modo che l’azienda possa investire miliardi di dollari in sicurezza. Facebook infatti, è l’unica azienda ad aver investito così tanto denaro nello sviluppo di appositi strumenti per filtrare le notizie false. Se proprio vi interessa la democrazia e le elezioni non-veicolate allora è di Facebook che dovete fidarvi, perchè nessun altro social potrà mai avere gli stessi strumenti di diagnostica delle fake news che è stato implementato su Facebook.

Quest’anno il nostro budget investito nella sicurezza è superiore a quelle che erano le entrate della nostra azienda quando siamo stati quotati in borsa una decina di anni fa.

Ancora una volta Zuckerberg tira acqua al suo mulino, minimizza quanto riferito da Hughes e sostiene che proprio le grosse dimensioni di Facebook garantiranno democrazia e verità. Voi cosa ne pensate?

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.