Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Jony Ive lascerà Apple a fine anno per fondare una sua azienda
In Evidenza

Jony Ive lascerà Apple a fine anno per fondare una sua azienda 

Apple ha annunciato tramite un comunicato stampa che Jony Ive, Chief Design Officer di Apple, non sarà più dipendente Apple a partine da fine anno. Ive formerà una sua azienda di design che avrà Apple come cliente primario.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Jony Ive, a 30 anni dal suo primo giorno di lavoro, non sarà più dipendente Apple ma continuerà a collaborare a stretto contatto e su una serie di progetti con Apple oltre ad occuparsi di altri progetti personali.

“Jony è una figura singolare nel mondo del design e il suo ruolo nel risveglio di Apple non può essere esagerato, dal rivoluzionario iMac all’iPhone del 1998 e all’ambizione senza precedenti di Apple Park, dove recentemente ha messo tanta energia e cura”. ha affermato Tim Cook, CEO di Apple. “Apple continuerà a beneficiare dei talenti di Jony lavorando direttamente con lui su progetti esclusivi e attraverso il lavoro continuo del brillante e appassionato team di progettazione che ha costruito. Dopo tanti anni di lavoro a stretto contatto, sono felice che la nostra relazione continui ad evolversi e non vedo l’ora di lavorare con Jony per il futuro.”

Evans Hankey, vice presidente dell’Industrial Design e Alan Dye, vice presidente dell’Human Interface Design, riferiranno a Jeff Williams, Chief Operating Officer di Apple. Sia Dye che Hankey hanno ricoperto per molti anni ruoli chiave nel team di progettazione di Apple. Williams ha guidato lo sviluppo di Apple Watch sin dal suo inizio e dedicherà molto del suo tempo a lavorare con il team di progettazione nel loro studio.

“Dopo quasi 30 anni e innumerevoli progetti, sono molto orgoglioso del lavoro duraturo che abbiamo fatto per creare un team di progettazione, processo e cultura in Apple senza pari. Oggi è più forte, più vibrante e più talentuoso che in qualsiasi punto della storia di Apple”, ha affermato Ive. “La squadra sicuramente prospererà sotto l’eccellente leadership di Evans, Alan e Jeff, che sono stati tra i miei più stretti collaboratori. Ho la massima fiducia nei miei colleghi designer di Apple, che rimangono i miei migliori amici, e non vedo l’ora di lavorare con loro per molti anni a venire.”

Insomma, Jony Ive non sarà più direttamente un dipendente di Apple ma lavorerà comunque a progetti segreti con l’azienda, così come ha fatto sino ad ora. Come già affermato da Apple, Ive formerà una nuova azienda, che avrà il nome di LoveFrom, nome che sembrerebbe essere figlio di Jobs, come affermato da Ive in una intervista al Financial Times:

“C’era un impiegato che si incontrava un certo numero di anni fa e Steve [Jobs] stava parlando. . . Lui [disse] che una delle motivazioni fondamentali era che quando fai qualcosa con amore e con cura, anche se probabilmente non le incontrerai mai. . . le persone per cui lo stai facendo, a cui non stringerai mai la mano, facendo qualcosa con cura, stai esprimendo la tua gratitudine all’umanità, alla specie.

Mi sono così identificato con quella motivazione e sono stato mosso dalla sua descrizione. Quindi la mia nuova azienda si chiamerà ‘LoveFrom’. Parla succintamente del perché faccio quello che faccio.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.