iOSiPhone

Per quanto tempo Apple supporta i vecchi iPhone?

Uno dei principali punti di forza dell’iPhone sono i costanti aggiornamenti rilasciati da Apple dopo la sua uscita. Stando ad una tabella creata da Statista, Apple continua a supportare i vecchi smartphone con nuove versioni di iOS.

Sopratutto negli ultimi anni Apple ha dimostrato un enorme dedizione anche per gli smartphone più datati. Lo scorso settembre l’azienda ha rilasciato iOS 12, compatibile anche con l’ormai vecchio iPhone 5s uscito nel lontano 2013. Se questo può sembrare “normale” agli occhi dell’utente iPhone, non lo è affatto per un utente Android. La concorrenza infatti tende a rilasciare soli tre aggiornamenti principali per ogni modello. L’iPhone 5s detiene il record assoluto da questo punto di vista con ben sei diverse versioni di iOS disponibili. I successivi modelli invece si stanno fermando a cinque nuove versioni di iOS, come per esempio l’iPhone 6 e probabilmente anche i successivi.

Negli ultimi due anni Apple ha dedicato gran parte dello sviluppo dei nuovi sistemi operativi all’ottimizzazione del software stesso per aumentare le prestazioni del dispositivo. Anche gli iPhone più datati riescono quindi a funzionare bene, nonostante numerosi aggiornamenti ricevuti. Apple infatti attribuisce il rallentamento dei dispositivi nel tempo al degrado della batteria interna. Se questa viene sostituita, lo smartphone tornerà a funzionare veloce come prima.

Se quindi state pensando di acquistare uno smartphone Apple più datato, sappiate che il supporto software per i prossimi anni ci sarà. Ad esempio, acquistando un iPhone 7 o 7 Plus del 2016 è probabile che riceverete aggiornamenti fino al 2021, quando uscirà iOS 15.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!